North Sails NEWS

Story Contributors: Riccardo de Felice

NORTH SAILS ITALIA VOLA A TOKYO

Lo Specialist NS Riccardo De Felice è in Giappone come coach del 470 Femminile tedesco

📸 Jesus Renedo/Sailing Energy/CNA

E’ arrivato a Tokyo già da qualche giorno lo Specialist North Sails Riccardo De Felice: all’ombra del monte Fuji, sarà coach di Luisa Wanser e Anastasia Winkel, portacolori tedesche nel 470 femminile. Entrato in NS nel 2018, Riccardo, che è alla sua seconda Olimpiade come coach, è stato fin da subito un valore aggiunto per la squadra North Sails Italia, portando qualità e affidabilità nel reparto delle classi OD Dinghy, dall’Optimist al 470, passando dal 420 e il Moth.

“Per quanto particolare a causa dell’emergenza sanitaria, l’Olimpiade è unica e irripetibile: le difficoltà logistiche, e la tensione agonistica acuita dalla bolla nella quale vivremo per le prossime settimane, sono le stesse per tutti e anche saper gestire questo genere di difficoltà avrà il suo peso sulle performance complessive. Basti pensare che i coach, a pate le attività in acqua, sono separati dagli atleti e anche organizzare un normale debriefing risulterà complicato: sono comunque fiducioso, perchè il tipo di preparazione che abbiamo impostato ha abituato le ragazze ad essere autonome sotto molti aspetti – spiega Riccardo De Felice – Wanser-Winkel arrivano a Tokyo forti di un anno di intensa preparazione: ci siamo allenati in Italia, tra Trapani, Ostia e Sanremo, come sparring partner delle azzurre Elena Berta e Bianca Caruso utilizzando i prodotti standard North Sails. Si è trattato di un prezioso momento di crescita che sono convinto darà i suoi frutti tra le boe dell’Olimpiade dove, alla luce delle ottime performance ottenute al Mondiale e all’Europeo, puntiamo a chiudere in top ten. Tanto dipenderà dalle condizioni meteo e dalla capacità di adattarsi ai repentini cambiamenti: siamo nel periodo dei tifoni, ci saranno continui salti di vento, molta onda e tanta corrente”.

📸 Team Deutschland / picture-alliance

“Per noi e’ motivo di grande orgoglio avere un collega cosi nel vivo della competizione più importante per ogni sportivo e velista – commenta il responsabile per l’italia del settore One Design, Giulio Desiderato – Personalmente gli faccio un grande in bocca al lupo! Da Carasco faremo il tifo anche per l’equipaggio 470 Femminile Berta-Caruso, da sempre portacolori della nostra veleria e grandi protagoniste della classe. Storicamente impegnati in tutti i segmenti dal OD ai Maxi dalla Coppa America alla vela Oceanica, tutti i quadrienni ci troviamo attaccati ai monitor a seguire la squadra Italiana alle Olimpiadi consapevoli di tutti gli sforzi che atleti e coach fanno per raggiungere quel sogno che si portano nel cuore fin da bambini. Forza Riccardo, forza Azzurri”.

Le attività del 470 olimpica inizieranno il 20 luglio con una coach regatta cui hanno aderito tutti i team. Seguirà l’equipment inspection quindi, dal 28 luglio, sarà il momento delle regate valide per i Giochi di Tokyo: “Regatermo prevalentemente sul campo di Enoshima, dove c’è ottima copertura televisiva: in Giappone il 470 è considerata una class di riferimento e il pubblico di casa, che spera in una medaglia in campo femminile, è molto appassionato”.

Story Contributors

North Sails Italia vola a Tokyo headshot
Riccardo de Felice

Carasco, Italy

Riccardo de Felice (ITA) has joined the North Sails One Design Class Expert team. With sailing roots and a background in coaching one design sailors at an international level, Riccardo’s interests lie in enhancing boat performance and helping athletes to be...